Domotica

 

Audiotime nasce nel 1995 ed entra subito nel campo dell’audio video home e professional con particolare attenzione al concetto di domotica e automazione. Protagonista da subito con i marchi piu’ importanti nel panorama internazionale per rispondere alle esigenze piu’ diverse progettando e fornendo soluzioni integrate su misura.

Massimo Marucci socio e system integrator di Audiotime progetta e gestisce tutte le fasi di integrazione degli impianti luce, clima, sicurezza e multimedia consegnando al cliente un’interfaccia utente semplice ma completa.

La formazione certificata del personale Audiotime garantisce al committente di ottimizzare i consumi dell’abitazione, migliorare il benessere degli occupanti adottando le migliori soluzioni dal punto di vista estetico e qualitativo.

 

Home Automation

Vantaggi

Vantaggi

Sebbene il comfort e la sicurezza siano probabilmente i criteri di scelta più importanti in una casa, l’efficienza energetica e la capacità di ridurre l’impatto ambientale degli immobili stanno diventando sempre più importanti.Analisi media del consumo energetico domestico

– riscaldamento e raffreddamento: 60%

– illuminazione: 14%

– apparecchi elettrici: 14%

– acqua calda sanitaria: 12%

In che modo un cliente può gestire l’energia in modo più efficiente?

Il risparmio energetico può essere ottenuto tramite l’automazione di varie funzioni della normale vita quotidiana.

Esempi

– Controllo dell’illuminazione: spegnere le luci non necessarie grazie a sensori che rilevano l’assenza di persone in una stanza o il livello di luminosità, ridurre l’intensità in base alle condizioni dell’illuminazione esterna, programmare l’illuminazione degli esterni in base a modelli predefiniti, …

– Controllo della climatizzazione: impostare temperature ottimali per le varie stanze della casa, modelli di riscaldamento/climatizzazione definiti in anticipo in base alle normali esigenze, controllare a distanza il riscaldamento/climatizzazione, …

– Ecc.

Anche altre funzionalità possono migliorare l’efficienza energetica:

– gestione degli avvisi

– protezione preventiva

– controllo a distanza

– controllo multimediale

– ecc.

Soluzioni o architetture utilizzate nell’applicazione

Le soluzioni di domotica si concentrano sugli specifici requisiti di automazione delle case private e sul comfort e sulla sicurezza dei residenti.

In genere esistono tre principali architetture di sistema classificate a seconda del punto in cui risiede il gestore del sistema.

1) Architettura centralizzata: un regolatore centralizzato riceve informazioni da più sensori e, una volta elaboratele, genera gli opportuni comandi per gli attuatori.

2) Architettura distribuita: l’intero gestore del sistema è distribuito in tutti i moduli, ossia sensori e attuatori. Di solito questa architettura è tipica dei sistemi di cablaggio in linea.

3) Architettura mista: sistemi con architettura decentralizzata purché abbiano vari piccoli dispositivi capaci di acquisire ed elaborare le informazioni di più sensori e di trasmetterle agli altri dispositivi distribuiti nella casa.